GIANMARIA TESTA, Vitamia (2011)

copertina-Vitamia-CD

Ad oggi la sua ultima prova in studio. Appartiene ad un discorso letterario-musicale abbastanza definito (una triade: Conte, Capossela, lui), con appassionati davvero appassionati, e c’è da chiedersi – l’eterna domanda – se proposte come la sua possano trovare un pubblico ancora più ampio.

20000 leghe ha un testo che si fa ricordare bene.

Molto piacevole Nuovo, primo pezzo della raccolta. Nel secondo, per movimentare, una spruzzata di rock.

Non è esattamente il mio ambito musicale, ma devo ascoltare tutto, e il disco in questione non mi dispiace affatto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...