AFTERHOURS, Padania (2012)

sentireascoltare_afterhours-padania-cover

Ho capito “l’intenzione”. Però, se fai un disco, anche un minimo, anche entro certi parametri, lo devi rendere ascoltabile.

Detto della musica. E i testi? (raramente ne parlo nel blog, ma visto che ci troviamo…)

“Se non ti ammazza rinforza”. Sarà (ho sempre avuto i miei dubbi), ma l’ha già detto Federico Nietzsche.

“Diventa ciò che sei”. Sì, suggestivo. Ma cita il già sopra citato.

Colti altri slogan, qua e là, ma non li ricordo.

Ascoltato (ascolterò sempre gli After) > Messo ad acta. > Attendo nuovi, e più confortanti, sviluppi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...