PAOLO BENVEGNU’, Piccoli fragilissimi film (2004)

pb

Non è il mio genere, per cui scrivere di un disco come questo mi risulta difficile.

Belle le canzoni, avrei però fatto scelte diverse per quanto riguarda il suono della batteria.

Sound comunque molto “italiano”, con tutte quelle frequenze alte che emergono anche dall’ascolto nelle cuffie che utilizzo io, che sono leggermente “cariche” sulle basse.

Ho un problema con lo stile di canto, che mi ricorda esattamente quello di altri suoi colleghi “di area”. Da questo punto di vista, in quest’ambito, si somigliano tutti un po’.

Pezzo preferito? Cerchi nell’acqua.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...