PETER FRAMPTON, Frampton Comes Alive! (1976)

220px-Frampton_Comes_Alive

A parte l’assolo col talk-box su Do You Feel Like We Do, che è un bel momento, il resto di questo disco, compresi gli inediti della versione deluxe del cd, scivola via senza lasciare troppa traccia.

Frampton ha dato il suo nome ad un particolare modello di Les Paul Custom, una delle prime Gibson con le “camere tonali”.

Ricordo poi, di lui, la buona I Can’t Stand It No More… e più nulla…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...