LIGABUE, Mondovisione (2013)

liga

Il compito (o il compitino, secondo i punti di vista) è stato svolto bene. Il disco ha anche un bel sound.

Il fatto è che mentre negli ultimi lavori, ogni tanto, in qualche pezzo, affiorava un po’ l’emozione (pure nell’album precedente a questo), qui, se si eccetua Per sempre, i brividi latitano un po’.

Non a caso, la canzone in parola è autobiografica e il Liga funziona bene. Quando invece si mette a ragionare sui massimi sistemi…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...