LEONARD COHEN, Popular Problems (2014)

LeonardCohenPopularProblems

Pareva – meglio, si poteva legittimamente pensare – che Old Ideas (2012) fosse il suo ultimo disco in studio (per inciso: gran bel lavoro) ed ecco che a distanza di poco tempo, rispetto ai suoi, davvero biblici (l’aggettivo non è casuale), il canadese, con la bella età che ormai si ritrova, torna sul mercato con un nuovo album.

Leonard firma da solo un unico brano (Born In Chains), uno è scritto a quattro mani con Anjani (A Street), cantante e sua attuale compagna, gli altri sono stati composti con il produttore, Patric Leonard.

Un lavoro forse qualitativamente inferiore al predecessore, seppure di poco, ma quando lui nel brano che chiude l’album canta “You got me singing / The Hallelujah hymn” e soprattutto poi, verso maliziosamente non riportato nel booklet, “You got me singing / The Hallelujah song”, così giocando col suo stesso passato immortale, un lungo brivido corre lungo la schiena.

Ha scritto il suo epitaffio? Chiude qui? Intanto lui canta ancora.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...