COLDPLAY, Live 2012 (2012)

cpl

Live boom boom, con cori da stadio, ed era quello che il gruppo si era prefisso con la realizzazione di Mylo Xiloto. Nel frastuono del pubblico emergono batteria, basso e voce, la chitarra e le tastiere si perdono un po’.

C’è una bella “intro” a Yellow, cantata da Chris Martin in ottava bassa, poi il pezzo parte as usual. E’ il momento del brivido, e purtroppo poi ce ne sono pochi.

Più che altro, insomma, una festa colorata.  E’ un po’ dura far convivere il gigantismo di questo show con canzoni – soprattutto le vecchie hit – che, per quello che sono, sarebbero destinate ad una dimensione più intima.

Naturalmente, confezione cd + dvd.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...