DIRK HAMILTON, Solo-Mono (2012)

dh

Robusto cantautore americano, con una copiosa discografia alle spalle e una buona vocazione a giocarsela nel ruolo del beautiful loser (i riflettori, a questo mondo, non sono per tutti). Visto e sentito con piacere al Club Giardino di Lugagnano.

Questo è il suo ultimo lavoro in studio, voce, chitarra, armonica e stop, ed è un bell’ascoltare. Tra l’altro, suona benissimo la chitarra (se sei un cantautore, qualche strumento è bene che tu lo sappia suonare).

P.S. Ho recensito il suo concerto nel numero 14/15 di OUTSIDER.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...