MASSIMO BUBOLA, Mon Trésor (1997)

images

Dopo l’antologico Amore & Guerra (1996), in cui il cantautore veneto ripercorre e riaggiorna pagine notevoli della sua scrittura, arriva questo disco, che si avvale di un’ottima produzione ma, soprattutto, di brani che diverranno classici – anche dal vivo – come l’iniziale “Corvi”, “L’usignolo” e la commuovente “Rosso su verde”.

Una gemma che non può rimanere nascosta è “Addio & Goodbye”.

E’ un album spesso come pochi, soprattutto per i numerosi riferimenti letterari, con brani dal tocco anche sperimentale come “Cuori ribelli”.

Tra l’altro, è molto caro al suo autore, e anche a me, avendolo ricevuto in dono dalle sue mani.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...