VIOLA, Sheepwolf (2013)

images

Il nome Viola probabilmente vi dirà poco, e anche il viso ritratto in copertina che rende poco identificabile il personaggio, comunque trattasi del secondo disco di Violante Placido, attrice, ma anche cantautrice.

Forse per semplice associazione d’idee, il timbro della voce di Viola mi rammenta quello della collega Gerini, che credo molti ricorderanno nella parte di Iris Blond nel noto film di Verdone.

Anche se la maggior parte dell’album, di stampo pop-rock, è cantata in inglese, preferisco Viola nelle due tracce in cui si affida all’italico idioma: “Precipitazioni” e “Qualcosa deve essere successo”. Al mio orecchio lei, in italiano, risulta molto più convincente.

Pezzo preferito? Hey Sister, in odore di Cranberries.

Adesso la tentazione, forte, sarebbe di prendere il cd di Asia Argento

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...