LOU REED, Berlin (1973)

220px-Berlinloureed

Non è facile per me scrivere queste poche righe, ma il caso vuole che nel blog si parli dei dischi di Lou in ordine cronologico, e che ora – proprio ora – tocchi a un suo capolavoro (e ho sempre pensato che il lato B dell’album sia un capolavoro nel capolavoro).

Provate a vedere i nomi di chi ha suonato in questo disco: da paura.

Produce Bob Ezrin (quello di The Wall…).

“I’m gonna stop wastin’ my time…” canta lui nella conclusiva Sad Song e, santiddìo, il disco varrebbe oro solo per questo verso, che me lo sento addosso in questi giorni, eccome se me lo sento addosso…,

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...