NICOLA BATTISTI, Nicola Battisti (Cabezon, 2013)

nico

Vorrei essere sintentico. Ci proverò:

1. Il pop è meraviglioso, quando è fatto bene. In Italia, di solito, lo si fa male. Questo è un disco pop, ed è fatto bene.

2. Nicola Battisti è un cantante pop fantastico. Spacca le note.

3. Nicola è un autore pop dalla vena fresca come una rosa. Ascoltate “Semplicemente”. Se le radio – quelle grosse – lo scoprissero…

4. Nicola Battisti non è parente di Lucio Battisti. Ma, chissà, potrebbe esserne l’erede… Quando uscì il primo 45 giri del più noto Lucio (“Per una lira / Dolce di giorno”, luglio 1966) forse in pochi capirono che quel Lucio sarebbe poi divenuto Lucio Battisti. Nicola è al suo primo disco e non può che migliorare…

5. L’album ha già avuto lusinghieri riscontri, ma io, fossi stato un giornalista musicale, su ‘sta storia del cognome mi ci sarei buttato spudoratamente a capofitto…

6. Produce – doveroso ricordarlo – quel gran genio di Carlo Poddighe (ops, mi scappò la citazione…).

7. Il disco è uscito per la Cabezon Records. Li conosco: hanno il coraggio dei visionari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...