GANG, Il seme e la speranza (2006)

index

Ristampato da poco dalla benemerita Latlantide, questo lavoro dei fratelli Severini è incentrato sulla civiltà contadina e i suoi valori.

Chi conosce il gruppo sa già le tematiche su cui ruota la sua poetica. Qui nel blog, dove si parla più che altro dell’aspetto musicale dei dischi, ci limitiamo a dire che l’album è godibile, anche per chi, come noi, non è un fan sfegatato del combat-folk, come lo si definisce da più parti.

All’hammond si segnala la presenza di Pippo Guarnera, un vero maestro dello strumento che, per inciso,  ho avuto l’onore di ospitare in alcuni miei dischi.

Un appunto: un po’ più di dinamica negli arrangiamenti avrebbe giovato alla resa dei pezzi, dato che il genere è noto per la sua monoliticità.

P.S. Vorrei che venisse sottoscritta una petizione contro l’uso della rima “terra/guerra” (qui comunque non poteva certo mancare). E’ più abusata, se possibile, della famigerata “amore/cuore”…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...