JOHNNY CASH, American V: A Hundred Highways (2006)

JohnnyCash-AmericanV

Quinto volume della serie American Recordings, nonché primo uscito dopo la dipartita del Grande Johnny.

L’uomo è ormai vecchio e malato, la voce, come ricorda il produttore Rick Rubin nelle note di copertina, in alcune tracce è potente come sempre, in altre, vedi la magnifica If You Could Read My Mind è più fievole, a seconda delle giornate di registrazione e delle condizioni di salute del cantante. Ma un Cash, anche azzoppato, rimane sempre uno stallone rispetto a tanti ronzini armati di voce e chitarra in circolazione…

Sentite la potente God’s Gonna Cut You Down, o la cover della springsteeniana Further On Up The Road.

Se siete appena un po’ romantici, vi scioglierete sulle note di Rose Of My Heart (“Tu sei la rosa del mio cuore / Tu sei l’amore della mia vita”), che non posso non pensare idealmente dedicata a June Carter, il grande amore dell’Uomo In Nero.

E’ qui presente anche la meravigliosa Four Strong Winds, a suo tempo ripresa da Neil Young in coppia con Nicolette Larson. Se non avete mai sentito questa canzone, non avete un’idea di quanto possa essere bella una melodia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...