PEARL JAM, Binaural (2000)

220px-PearlJam-Binaural

Il cambio del batterista (ora ai tamburi c’è Matt Cameron) ha portato più varietà nelle ritmiche, e il nuovo produttore, Tchad Blake, ha dato una maggiore definizione al suono della band.
Le mie preferite sono Light Years, Nothing As It Seems, Thin Air, Of The Girl (particolarmente), Sleight Of Hand.

La band promuoverà il disco con un tour bellissimo. Vennero pubblicate tutte le date, una mole impressionante di dischi live che testimoniano come sul palco i Pearl Jam facciano la differenza.

Uno dei loro dischi che amo di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...