DEAD MAN WATCHING, Love, Come On! (Cabezon, 2012)

dmw2

L’amore dei Dead Man Watching (italianissima band from Verona) per l’alt-country mi ricorda, per intensità e slancio, quello dei frati francescani per il fondatore del loro ordine. Questa è autentica devozione.

Dopo un paio di interessanti EP, i Nostri si prendono lo sfizio di misurarsi sulla lunga distanza, e la proposta ne guadagna anche in varietà stilistica.

Rispetto a lavori simili di altri gruppi, a fare la differenza è sempre la bella voce di John Mario, ma non sfugge certo all’ascoltatore la particolare ricercatezza nelle strutture compositive.

Pezzo d’impatto? Jesus Christ Wannabe. Fin dal titolo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...