FRANCO BATTIATO, Gommalacca (1998)

gommalacca

Dopo L’imboscata, ancora ROCK. D’altra parte, gli Anni 90, quelli erano. Il rock era la musica che girava intorno, e lui la sentiva, eccome. Battiato in quella decade se l’è cavata benissimo.

Poi sono arrivati gli Anni Zero. Senza giri di parole, anni di merda, anche nella musica. Faccio fatica, in generale, a trovare dischi di quella decade che mi abbiano realmente appassionato. Per inciso, ad abbassare ulteriormente la qualità della produzione discografica, in quegli anni sono usciti i miei primi dischi, quindi ho anch’io la mia parte di colpa.

Gommalacca mi piace molto: ci sono idee musicali a profusione.

Soprattutto mi piace pensare che Battiato mi dedichi il saluto nella bella foto del retro copertina. Come a dire: “Tornerò”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...