THE CURE, The Head On The Door (1985)

220px-The_Cure_-_The_Head_on_the_Door

Anni fa avevo una ragazza che non era particolarmente appassionata di musica e gruppi musicali, per cui ogni tanto le facevo ascoltare qualcosa. Una sera guardando alla tv il video di Inbetween Days esclamò: “Ma questi sono proprio fuori…!”.

Mi ha sempre intrigato un particolare dello stile dei Cure: spesso, come in questo brano, suonano l’intero tema della canzone, strofa e ritornello, prima che Robert Smith inizi a cantare la prima nota.

Per inciso: se siete autori di canzoni, ed aspirate a scrivere una vera hit, non potete esimervi dall’ascoltare la Sacra Trimurti pop dei Cure: Inbetween Days, Just Like Heaven e l’ineguagliabile Friday I’m In Love.

Tra i brani di questo disco da ricordare Close To Me, una delle loro cose più note ed originali.

Si fa amare anche Push, puro Eighties sound.

Che dire di più?

Grandissimi.

Advertisements

2 pensieri su “THE CURE, The Head On The Door (1985)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...