GENESIS, Three Sides Live (1982)

220px-ThreeSides82

Non siamo certamente ai livelli stratosferici di Seconds Out ma, grazie al groove dei tamburi di Chester Thompson, perfino i brani tratti da Duke e Abacab ci guadagnano, e parecchio. Abacab – magnifico l’interplay tra chitarra, voce e organo nelle strofe – ha poi un tiro pazzesco e una coda strumentale da leccarsi i baffi.

Non imprescindibile, ma godibile.

P.S. Copertina di rara eleganza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...