FRANCO BATTIATO, La voce del padrone (1982)

la_voce_del_padrone

Se stai leggendo queste righe, vuol dire che probabilmente hai questo disco. Vendette più di un milione di copie, in sostanza lo comprarono tutti quelli che in Italia s’interessavano di musica (ora, tranquilli, sono molto meno…). Innumerevoli le volte che all’epoca, nelle festine, si è ballato, alla meno peggio, su queste canzoni.

I suoni purtroppo sono quelli che andavano di moda in quegli anni, ma gli arrangiamenti sono di una perfezione quasi irritante.

Il bello è che qui non c’è niente di nuovo rispetto al precedente Patriots, ma questo disco ha avuto ben altro riscontro.

Il successo è così: si fonda su logiche imperscrutabili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...