LUCIO DALLA, Lucio Dalla (1979)

548276_2871005169680_434213184_n

Funzionava così. Un mio compagno portava regolarmente questo disco alle festine. Prima si ballava tutti come sciammanati su “L’ultima luna”, con tanto di trenino. Poi partiva “Stella di mare”, ci contendevamo le compagne di classe più carine e, accaldati, riprendevamo a ballare – lentamente -, stringendole sempre più forte. Sempre lentamente, imperterriti, anche quando il ritmo si faceva svelto, più svelto…

Oggi riascoltavo gli arrangiamenti degli archi di Gian Piero Reverberi (un mito!), ma era anche l’occasione buona per ricordare.

Che vigliacco che è il tempo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...