DAVID BOWIE, Aladdin Sane (1973)

220px-DavisBowieAladdinSane

Rispetto a Ziggy Stardust, che si fregia di arrangiamenti al limite della perfezione – e non a caso è così venerato – questo lavoro risulta alla fine un po’ caotico, se non, a tratti, confusionario.

Rimane bene in testa il refrain di Cracked Actor.

In generale, le canzoni di questo disco che compaiono eseguite dal vivo in David Live (1974) trovano lì una resa migliore.

D’altra parte è difficile far seguire, ad un capolavoro, un altro capolavoro.

Memorabile la copertina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...