THE DOORS, The Doors (1967)

220px-TheDoorsTheDoorsalbumcover

Roba seria per chiudere l’anno.

Mi piacciono le voci baritonali: Jim Morrison, Eddie Vedder, Johnny Cash (che è quasi un basso). Le voci tenorili, salvo rarissimi casi, non m’infiammano.

Jim: un poeta con la sfortuna di essere sexy.

Avevo un batterista, milioni di anni fa, che non sopportava il suono dell’organo di Ray Manzarek. Questo per dire quanto è soggettiva la fruizione della musica…

The End, oltre ad essere uno dei capolavori prodotti dalla cultura occidentale – anzi dalla cultura tout court – mi pare adatta ad un fine d’anno.

“Break on through” è il mio augurio per tutti.

Annunci

2 pensieri su “THE DOORS, The Doors (1967)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...