EMILY GUERRA, Piume – EP (2012)

Immagine

Delizioso Ep d’esordio di questa giovane cantautrice veronese. Una vocalità che ha in Kate Bush la “madre nobile” e in L’Aura la sua declinazione italiana. Aggiungeteci, per venire a cose recenti, alcune analogie nel timbro con Silvia Caracristi, emergente con cui Emily condivide anche qualche affinità di scrittura. Testi che scorrono come acque limpide, incastonati in musiche dove il refrain arriva puntuale, come in “Piume” e, ancor più, in “Dopo l’acquazzone”, che ti trovi a fischiettare al primo ascolto…

Si vince facile, allora? No di certo. Perché fare pop – di questo si tratta – mantenendo freschezza e leggerezza è più complicato di quanto possa sembrare, soprattutto in epoche cupe come queste. Emily ha tutto il tempo per rifinire ulteriormente il suo progetto, ma parte già col piede giusto, per cui non ci resta che aspettare con curiosità il suo debutto sulla lunga distanza.
Produce Diego Calvetti, a parte la traccia 4, “Anime”, prodotta dalla stessa Emily, brano per voce e piano con un finale quanto mai appropriato ed originale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...