SINEAD O’ CONNOR, I Do Not Want What I Haven’t Got (1990)

Immagine

Questa ha un bel caratterino, si sente da come canta. E infatti…

Al di là della sua immagine tormentata, occorre ricordarla per la sua magica interpretazione della qui presente “Nothing Compares 2 You”, scritta da Prince, uno dei più bei pezzi anni ’80 (l’arrangiamento è quello tipico di quella decade, anzi qui siamo al top). Ma sono da segnalare anche “I Am Stretched On Your Grave”, brano drum and bass su cui si infila un violino tutto irish, e la conclusiva title track per sola voce.

Da riscoprire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...