KINGS OF CONVENIENCE, Quite Is The New Loud (2001)

Immagine

CD preso in super svendita a 5 euro, per curiosità e dovere di aggiornamento.

Avevo sentito parlare di questo duo norvegese, molto seguito dalla stampa di settore, che sottolineava analogie con la premiata ditta Simon & Gurfunkel. Diciamo subito che qui non ci sono certo le qualità compositive di Paul Simon, né l’ugola di Art, al confronto esseri di un altro pianeta. E potrei anche aggiungere che in questo campo, in questo ambito di canzone, i Dead Man Watching del mio amico John Mario sono molto più accattivanti. Però il disco cresce lentamente con gli ascolti. Grazioso, ma anche prescindibile, il tocco vagamente latino di alcune parti di chitarra. Da segnalare l’ultimo brano, un colpo d’ali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...