> Editoriale > 4.9.12

Ieri con i dischi di Joni Mitchell e David Bowie questo blog  ha toccato le 52 visualizzazioni (il massimo si è avuto il giorno dopo l’inaugurazione ma, essendo chiaramente dettato dalla novità, quel picco fa meno testo). Forse vi sembreranno poche, ma se le paragono a quelle dell’altro mio blog (scrittonellanima.blogspot.com), in cui scrivo cose più personali non legate alla musica, 52 visualizzazioni sono una bella cifra.

Considerato che questo blog è nato solo da qualche giorno, come naturale evoluzione della mia rubrica “Cosa sto ascoltando” (prima “Oggi nel lettore cd”) che tenevo su facebook, è già, per quanto mi riguarda, un risultato di cui tener conto.

Se mi sforzo di fare mente locale, credo che mai ad un mio concerto, ovvero che ci fossi solo io in cartellone (quindi escluse le rassegne a cui ho partecipato), si è arrivati alle 52 presenze.

Un dato, questo, che mi fa pensare, e da cui mi viene da trarre alcune conclusioni.

Dirò, ma in futuro. Le conclusioni non devono mai essere affrettate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...